PTOF

REGISTRO ELETTRONICO

Inclusione

Circolari

Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

...accade all'Einstein

Mediateca

Modulistica

PCTO

Area Riservata DOCENTI

ANNO SCOLASTICO  2018-19

 

LIBRIAMOCI  2018 AL LICEO “A.EINSTEIN”

200 ANNI di FRANKENSTEIN

Locandina Libriamoci18 LiceoÈ tempo di bilanci per la quinta edizione di Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole: sono stati 437.000 gli alunni di tutte le età che hanno partecipato alle 3.093 iniziative nelle scuole di tutta Italia, dall’infanzia alle superiori, e nelle scuole italiane all’Estero. Dal 22 al 27 ottobre la campagna del Centro per il libro e la lettura, nata da un Protocollo d’Intesa tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero per i beni e le attività culturali, in collaborazione con #ioleggoperché, ha mobilitato insegnanti, studenti e lettori volontari e vede sul podio delle regioni più attive la Puglia (337) oltre alla Campania (449) e alla Sicilia (378). Il sito libriamociascuola.it resta attivo come punto di riferimento per la condivisione fra docenti e studenti di buone pratiche, suggerimenti di lettura e progetti, strumenti di approfondimento e bibliografie ragionate. 

Il nostro Liceo quest’anno ha partecipato all’iniziativa con l’incontro svoltosi presso l’Auditorium nel pomeriggio del 26 ottobre, quando si sono celebrati i 200 anni delle pagine del famoso racconto di Mary Shelley, aderendo in tal modo ad una delle proposte di Libriamoci. I giovani partecipanti, attraverso la lettura ad alta voce, hanno vissuto la nascita di un personaggio entrato a far parte dell’immaginario collettivo occidentale, la cui dimensione si è subito rivelata più complessa del dato più noto della sua mostruosità. I temi offerti dalla lettura hanno sorpreso per la loro attualità, consegnandoci due archetipi immortali con lo scienziato che si reputa onnipotente, ma che fallisce, e la Creatura, simbolo di chi si vede respinto sin dal suo primo apparire. E non si è tralasciato nè il tema della donna ‘anticonformista’ che scrive e che crea un congegno narrativo perfetto con tre diversi punti di vista che le corrispondono né quello del ‘doppio’, anticipatore dell’aspetto psicoanalitico. Frankenstein siede ormai fra i classici perché non finirà mai di dire quello che ha da dire - come ci ricorda Calvino - che in fondo si potrebbe riassumere tutto nel desiderio di attenzione per ognuno di noi in un mondo che ce ne dà sempre meno. Se la lettura, come i ragazzi hanno affermato in conclusione, grazie anche ad un anniversario, riesce a condurci alla riscoperta delle nostre relazioni col mondo, avrà raggiunto uno dei suoi intenti.

Nel nostro Istituto l’adesione a Libriamoci 2018 è avvenuta anche in orario curricolare, in forme svincolate dal programma di studio, seguendo i filoni tematici proposti di Lettura come libertà e di Buon compleanno Frankenstein! Con le loro iniziative hanno partecipato alle Giornate di lettura le seguenti classi:

   1 A          Italiano                Lettura libera di pagine scelte

   1 B          Italiano                Lettura libera di pagine scelte

   1 C          Italiano                Lettura libera di pagine scelte

   1 D          Italiano                Lettura libera; “Frankenstein” (pagine scelte), M. Shelley

   1 E          Italiano                Brani di narrativa fantasy e pagine scelte di I. Calvino

   1 F          Italiano                “Chi vuol vedere la mamma faccia un passo avanti”, M.P. Bernicchia

   1 I           Italiano                 Lettura libera di pagine scelte

   1 I           Spagnolo             “El conde Lucanor”, Don Juan Manuel  

   1 L          Italiano                Lettura libera di pagine scelte

   2 A          Italiano                Lettura libera; “Frankenstein” (pagine scelte), M. Shelley

   2 B          Italiano                Lettura libera di pagine scelte

   2 C          Italiano                Introduzione di “Se una notte d’inverno un viaggiatore”, I. Calvino

                                              Il piacere di leggere e i diritti del lettore, D. Pennac da “Come un romanzo”

   2 D          Italiano                Brani di narrativa fantasy e pagine scelte di I. Calvino

   2 F          Italiano                “Io Emanuela agente della scorta di Borsellino”, A. Strada

   2 I           Spagnolo             “El joven rey y el filosofo”, (tratto da “El conde Lucanor”), Don Juan Manuel

   3 I           Spagnolo             “Cantar del mio Cid”, Anonimo

   4 F          Italiano                “La ragazza che guardava l’acqua”, G. Faletti

   4 C          Italiano                Lettura libera; “Frankenstein” (pagine scelte), M. Shelley

   5 C          Italiano                “La metamorfosi”, F. Kafka (lettura integrale)Attestato Libriamoci 2018 Liceo

L’entusiasmo di studenti e insegnanti è una certezza: edizione dopo edizione, sappiamo di poter contare su una risposta eccezionale in termini di impegno, creatività, disponibilità. È questa la forza di Libriamoci, una propulsione speciale che riesce a raggiungere alunni di tutte le età e nei luoghi più diversi. A tutti voi che avete partecipato diciamo: GRAZIE!” (Romano Montroni, Presidente del Centro per il libro e la lettura)

A questi si uniscono i ringraziamenti del nostro Liceo per tutti coloro che credendo nella forza della lettura, la promuovono per promuovere la formazione dei nostri alunni.

Nella complessità dei nostri giorni non è certo una sfida facile escogitare nuovi metodi per avvicinare i ragazzi alla bellezza della lettura. Ma, come sempre, dobbiamo tenacemente provarci.

   F.B.

 

Didattica a distanza

PON

POR PUGLIA

Prossimi impegni

I nostri Lavori

Dicono di noi

Link Utili

ADEMPIMENTI ANAC

Certificazioni

Trasparenza